16/9 – Premiazione concorso fotografico

…guardiamola in faccia questa Europa!

Domenica 16 Settembre, ore 16.00
Palazzo Sonzogni (c.so Bonomelli n.22)

Momento finale del concorso fotografico indetto quasi due mesi fa dalla nostra associazione in collaborazione con il circolo fotografico Libera-Mente. A ideale conclusione del viaggio iniziato con l’esposizione degli scatti pervenuti dai partecipanti al concorso, e a coronamento della loro esposizione nella mostra fotografica contestuale al CoolTour, la giuria presieduta dal noto fotografo Ken Damy premierà i tre scatti che avranno meglio espresso “la visione originale e creativa dell’Autore su aspetti connessi con la dimensione culturale, sociale, politica, storica dell’Europa, con particolare riguardo al processo di integrazione europea e ai suoi aspetti di maggiore attualità“.

La premiazione sarà l’occasione per l’esposizione delle motivazioni che avranno condotto la giuria ad attribuire le valutazioni vincitrici.

Il nostro ospite.

Ken Damy, fotografo, gallerista, docente, inizia la sua sempreverde carriera nell’ambito dell’arte fotografica nel 1966, quando si iscrive alle serali dell’Istituto d’Arte “G.Savoldo”, nel frattempo lavorando presso una zincografia. Notato dal grafico Salodini, viene assunto presso il suo laboratorio, che lascia presto – dopo il diploma conseguito, con ottimi voti, nel 1968 – per aprire uno studio tutto suo, il “Ken Damy studio”, ove si occupa di design, fotografia e grafica pubblicitaria. Nel frattempo insegna “decorazione pittorica” nello stesso istituto presso il quale si era appena diplomato.
E’ del 1990 l’avvio della feconda esperienza del Museo Ken Damy, mentre dell’anno successivo la chiusura dello studio grafico.
Dall’anno accademico 1982/83 insegna a Urbino come docente di fotografia, poi a Bologna, a Venezia e infine a Brera (Milano) fino al 2007.
In mezzo le esperienze dei vari collettivi fotografi: la galleria Diaframma Brescia, la Ken Damy Photogallery (Brescia Urbino Milano Roma), oltre a due matrimoni e 4 figli (due grandi e due piccolissimi).
Ad oggi la realtà del Museo Ken Damy rappresenta un’esperienza peculiare nella realtà culturale bresciana, anche per la sua diffusione “oltre confine” (la relativa associazione conta infatti alcune centinaia di iscritti provenienti da tutta Italia), tra mostre periodiche, corsi e performance. (dal web)
Per approfondimenti:
www.museokendamy.com
www.photokendamy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...